Categoria: Cultura finanziaria

Investire è un gioco a somma zero?

investire a somma zero
Tempo fa mi è arrivata una mail che, per certi versi, posso definire “paradigmatica”. Perché? Per il semplice motivo che contiene domande e dubbi che mi vengono posti spessissimo.

…Domande e dubbi che sono indice di una visione errata, per non dire distorta, di cosa significa veramente la parola investire. Dopo averci riflettuto, ho deciso di rispondere pubblicamente a questa email (mantenendo anonimo il mittente).

Spero, in questo modo, di poter fare maggiore chiarezza su un argomento un po’ controverso e di sbloccare quelle tante persone che hanno convinzioni un po’ limitanti sul discorso della formazione personale in ambito economico e finanziario.

Ecco qui di seguito la mail con le varie questioni che mi vengono poste:

Come e quanti soldi investire?

Come investire e sopratutto quanto investire sono due facce della stessa medaglia quando si parla di come investire i soldi al meglio senza fare stupidi errori.

Molti pensano che basta sapere come fare e il problema è risolto, altri invece pensano che sia sufficiente avere tanti soldi da investire e poi loro sanno come fare…

La realtà è che, in base ai soldi disponibili, cambia il come investirli. Quindi, in definitiva, quando si tratta di come investire i soldi bisogna conoscere sia il quanto che il come!

Vediamo, allora, come bisogna procedere in modo da investire soldi nel miglior modo possibile senza fare errori.

Guadagnare con i casino online: la VERITA’!

Guadagnare con i casino online è possibile, oppure si tratta solamente dell’ennesimo modo per buttare inutilmente i propri soldi?

Se cerchi su google casino online oppure guadagnare con i casino o, ancora meglio, guadagnare facilmente, escono fuori centinaia di siti che offrono gratuitamente i trucchi per sbancare il casino.

Molti di questi siti su come guadagnare con i casino online ti promettono anche guadagni di 600 € al giorno dedicando poche ore al gioco. Ma come stanno veramente le cose?

L’influenza dei mass media sul mercato dei mutui

In questi ultimi anni i mass media hanno esercitato una pesante influenza sul mercato dei mutui, spesso a tutto svantaggio del consumatore finale (ossia TU!).

Ma prima di sviscerare per bene questo argomento, facciamo un piccolo passo indietro…

I mass media, cioè tutto ciò che viene utilizzato per informare la gente (TV, giornali, radio) hanno dei proprietari. Quest’ultimi seguono, come unico interesse, quello di aumentare i propri profitti personali.

Cultura Finanziaria: come averla senza diventare matto!

Da quando mi occupo di cultura finanziaria, investimenti ed economia, cioè dal ’98, mi sono reso conto che c’è una costante che non è MAI mutata: la stragrande maggioranza degli italiani non sa un beneamata fava di economia, investimenti e finanza.

Mentre all’estero, in particolar modo nei paesi di stampo anglosassone, la gente comune sa cos’è un’obbligazione, un’azione, un fondo comune, un’opzione eccetera, in Italia la gente conosce al massimo la parola BOT!

Non ci credi? Vediamo se ti posso far ricredere tramite un piccolo “test” di cultura finanziaria! 🙂

Imparare a investire i soldi (parte seconda)

Eccoci alla seconda parte dell’articolo su come imparare a investire i soldi. Nella prima parte, se ricordi, avevo elencato 7 situazioni tipiche nelle quali è facile imbattersi.

Ora esaminerò un po’ più nel dettaglio ciò che avevo detto e, infine, ti darò anche qualche consiglio pratico su come puoi muovere i primi passi da solo.

Se non vuoi rischiare di fare investimenti sbagliati e di perdere un sacco di soli, ti consiglio di leggere molto attentamente ciò che segue…

Imparare a investire i soldi (parte prima)

Se fai una ricerca su Google utilizzando le parole imparare a investire i soldi non faticherai a trovare decine e decine di siti che, almeno dal titolo, sembrano soddisfare egregiamente questa esigenza offrendo corsi di vario genere.

Puoi intuire facilmente che, se c’è una grande offerta di corsi per imparare a investire i soldi, evidentemente c’è anche una grossa domanda, altrimenti non avrebbe senso per i vari autori creare nuovi corsi.

Ma perché la gente sente tutto questo bisogno di imparare a investire autonomamente i propri soldi?