Le Obbligazioni

In questi video sulle obbligazioni troverai la risposta a moltissime domande che probabilmente ti sarai fatto su questo strumento finanziario. In particolar modo verranno trattate le seguenti domande:
  • Che cosa sono le obbligazioni e perchè vengono emesse?
  • Quali tipi di obbligazioni esistono nel mercato italiano?
  • Cosa concorre a formare il tasso di interesse?
  • Le obbligazioni strutturate, cartolarizzate e convertibili.
  • Il rischio ed il rating di Standard & Poors
 
1° Video
2° Video
Precisazioni
  • I rendimento citati durante il video si riferiscono a quelle correnti nel periodo in cui registravo il corso (cioè il 2009) oppure di un tempo passato. Oggi ci sono rendimenti diversi.
  • La variazione nel tempo dei tassi di interesse nelle obbligazioni, in particolar modo su quelle a tasso fisso, fanno variare il valore dell’obbligazione in conto capitale. E’ stata una mia dimenticanza non aver citato il sistema dei tassi e del conto capitale anche perché lo reputavo un concetto di finanza avanzato, tuttavia, visto che mi è stato chiesto svariate volte tramite contatti privati ho poi deciso di scrivere un articolo del blog che ha dato risposta al quesito.
  • Nell’articolo precedente e negli approfondimenti proposti all’interno dell’articolo stesso spiego anche come sfruttare la variazione del valore in conto capitale.
3° Video
Considerazioni
  • Dopo i fatti del 2011 che hanno visto, di fatti, una manovra economica per molti versi artificiale allo scopo di costringere il premier italiano Berlusconi a dimettersi per far posto ad un tecnico gradito dal sistema, l’indice S&P ha ricevuto numerose critiche ed accusse. In particolar modo si è fatta sempre più insistente la corrente di pensiero che vede questo indice non più come un metodo genuino di valutazione della stabilità economica degli enti che valuta, in particolar modo quelli governativi (se vanno contro il pensiero economico e politico americano). Per tale motivo l’indice ha perso molto del suo prestigio e nel nostro paese viene utilizzato molto meno di prima. C’è stata in passato pure una causa contro l’agenzia di reting portata avanti dal tribunale di Trani che però alla fine non ha visto condannare nessuno.
  • Il rating italiano, che nel 2009 era AA-, è poi sceso via via negli anni seguenti fino ad arrivare ad un minimo nel 2013 di BBB-. Nell’ottobre del 2017, cioè all’ultimo aggiornamento momentaneamente disponibile, il rating è ritornato a salire di uno step dopo quasi 28 anni che andava sempre a scendere (anche se lentamente), portandosi a BBB.
Indicazioni finali Per reperire le informazioni sulle obbligazioni o sugli altri titoli ti consiglio di utilizzare il sito della Borsa italiana. Quando ho registrato il corso avevo fatto un filmato su come reperire le informazioni utilizzando la piattaforma gratuita di Banca Unicredit, tuttavia nel tempo, dopo averla cambiata alcune volte è oggi disponibile solo ai correntisti che hanno il dossier titoli aperto con loro. Molto probabilmente, se hai un conto corrente con una banca online avrai anche tu accesso a qualche piattaforma con le informazioni sui titoli, ma siccome non so come si comportano tutte banche ho pensato di passarti il link della Borsa italiana con le schede. Navigaci dentro per prendere confidenza con lo strumento e scoprirai che inseriscono tutte le informazioni che ti servono: Clicca QUI Non faccio il filmato perchè tanto vanno cambiando la disposizione delle cose ogni 6 mesi/un anno e quindi dovrei registrare in continuazione lo stesso video. Devi abituarti ad avere una certa intraprendenza quando cerchi informazioni in rete perché queste si migliorano e cambiano continuamente (in qualunque settore, non solo quello finanziario).

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.